Blog Initpc Le ultime notizie dal blog di Initpc


E-Commerce – vendita online di articoli per la scuola, ufficio e prodotti informatici

T&NSolutions - Division Tecnology
Viale Svezia, 3 - 20066 - Melzo (MI) ITALY

02.9517550

Novità e curiosità prodotti per ufficio e articoli regalo

Nel Blog di Initpc.it potrai trovare tantissime novità e curiosità sui prodotti per ufficio accessori e articoli regalo delle migliori marche!

Kit primo soccorso in azienda

Cosa deve contenere la cassetta del primo soccorso?

È il Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003 a dettare regole fisse per il pronto soccorso in azienda.

La Legge, infatti, obbliga il datore di lavoro a dotarsi di una cassetta di pronto soccorso ben visibile, raggiungibile facilmente ed anche ben segnalata con delle precise indicazioni. Stabilisce inoltre che ogni azienda elegga uno o più addetti al primo soccorso cui viene assegnato il compito di verificare la completezza e l’integrità del contenuto della cassetta.

Ma prima di ogni altra cosa è necessario conoscere la tipologia di azienda di cui si sta parlando.

Le aziende vengono classificate in tre gruppi - A, B e C - in base alla tipologia di attività svolta, al numero di lavoratori e ai fattori di rischio. Il gruppo di appartenenza viene identificato dal datore di lavoro, eventualmente in accordo con il Medico Competente del Lavoro.

Aziende gruppo A

Le aziende del gruppo A sono quelle ad elevato rischio (centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari, aziende estrattive), quelle con oltre 5 lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro e quelle con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell’agricoltura.

Aziende gruppo B

Le aziende del gruppo B sono quelle con 3 o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A (quindi non sono ad elevato rischio). *allegato 1

Aziende gruppo C

Le aziende del gruppo C sono quelle con meno di 3 lavoratori che non rientrano nel gruppo A (quindi non sono ad elevato rischio e hanno fino a 2 dipendenti). *allegato 2

Una volta individuato il gruppo di appartenenza, andiamo ad analizzare il contenuto minimo delle cassette di primo soccorso o del pacchetto di medicazione.

     

Il contenuto di una cassetta di primo soccorso

Aziende o unità produttive di gruppo A e di gruppo B – cassetta di primo soccorso

  • 5 paia di guanti sterili monouso
  • 1 visiera paraschizzi
  • 1 flacone di Betadine Alcoolico da 1 litro
  • 3 flaconi di soluzione fisiologica (sodio cloruro 0,9%) da 500 ml
  • 10 compresse di garza sterile 10×10 in buste singole
  • 2 compresse di garze sterili 18×40 in buste singole
  • 2 teli sterili monouso
  • 1 paio di pinzette da medicazione sterili monouso
  • 1 confezione di rete elastica di misura media
  • 1 confezione di cotone idrofilo
  • 2 confezione di cerotti di varie dimensioni pronti all’uso    
  • 2 rotoli di cerotto alto cm. 2,5
  • 1 paio di forbici
  • 3 lacci emostatici
  • 2 confezioni di ghiaccio pronto uso
  • 2 sacchetti monouso per la raccolta di rifiuti sanitari
  • 1 termometro
  • 1 apparecchio elettronico per la misurazione della pressione arteriosa

Aziende o unità produttive di gruppo C – pacchetto di medicazione

*Attenzione! Per le province autonome di BZ e TN il contenuto va maggiorato.

Equipaggiati!

Disporre delle adeguate dotazioni di primo soccorso in azienda, evita non solo di incorrere in sanzioni anche piuttosto pesanti (vedi normativa), ma permette soprattutto di intervenire prontamente in caso di infortuni.

Initpc potrebbe essere l’alleato nel campo della tutela della salute di cui necessita la vostra azienda!

Guida ai regali di Natale 2017
Promozione scatole archivio Leitz MyBox

Related Posts

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Domenica, 17 Dicembre 2017
If you'd like to register, please fill in the username, password and name fields.